Attenzione, le credenziali di accesso sono state variate. Per richiederle chiamare il seguente numero 800035452

In partenza i corsi Abitare Biotech: si inizia con i tecnici esperti

Il progetto sostenuto da Anaci “Abitare Biotech”, che punta ad un miglioramento delle prestazioni energetiche degli edifici esistenti e ad una riduzione del 20% delle emissioni di CO2 nell’ambiente in linea con gli obiettivi del PAES (Piano di Azione per l’Energia Sostenibile), entra nel vivo e venerdì 25 luglio a Bologna, presso l’hotel Savoia Regency (Via San Donato, 159) si terrà il primo corso per tecnici esperti.
Il corso si rivolge ai tecnici professionisti abilitati alla diagnosi energetica degli edifici, alle imprese che operano nel settore della riqualificazione, agli Energy manager di patrimoni immobiliari pubblici e privati, alle ESCo che operano nel settore da più di 5 anni ed ha l’obiettivo di stimolare i professionisti a supportare gli Amministratori di condominio con azioni di diagnosi energetica associate ad un check up che tenga conto di una serie di requisiti specifici che rappresentano la qualità dell’abitare.
I docenti del corso sono il dott. Francesco Venunzio del Comitato Scientifico del progetto Abitare Biotech; il prof. Alessandro Marata, presidente nazionale del Dip. Ambiente e Sostenibilità CNAPPC, la professoressa Annalisa Galante del Politecnico di Milano, il dott. Francesco Burrelli, presidente Nazionale ANACI, nonché coordinatore per ANACI del progetto Abitare Biotech e Alberto Boriani, tecnico esperto di Logical Soft.
I posti disponibili sono cinquanta e su richiesta dei partecipanti verrà rilasciato il certificato di presenza; è stato inoltre richiesto per gli architetti 6 crediti formativi al CNAPPC per i quali si sta attendendo risposta.
La partecipazione al corso è gratuita, per maggiori informazioni si veda il depliant informativo o si contatti la segreteria organizzativa al seguente indirizzo mail: info@fvconsulting.it
 
RIPRODUZIONE RISERVATA Anaci in rete
 
Monica Gatti